Meditazione di frère Alois
(10 luglio 2019)

Per cominciare, vorrei dirvi la mia gioia di vivere questo incontro con voi tutta questa settimana a Taizé. Queste giornate sono davvero speciali e la vostra presenza segnerà la nostra estate sulla collina. Voglio salutare in modo particolare il vostro Ministro generale, fra Michael Perry, con il quale dei legami profondi di amicizia ci uniscono da molti anni.

 

Nella storia della nostra comunità di Taizé, il riferimento a San Francesco d'Assisi ha sempre giocato un ruolo importante. Già quando scriveva la Regola di Taizé nei primi anni '50, frère Roger si era lasciato ispirare dai testi francescani. Ed è evidente che il posto che ha voluto dare, nella nuova comunità che creava, allo spirito delle beatitudini, gioia, semplicità, misericordia, contiene un accento fortemente francescano.

 

Leggi il testo intero ...

Indietro
Powrót do góry